coaching/Personal Branding

La transizione professionale è un miracolo di vita

Per lungo tempo non ho colto appieno alcuni aspetti del mio lavoro in qualità di Coach di Transizione. In qualche modo ancora mi rifacevo ai modelli che ti insegnano, alle pratiche, alle tecniche e alcune di queste non si applicavano sempre, e non in modo lineare ai miei clienti, così ho sviluppato mix e contaminazioni, provato, osservato, applicato ma con il fiato sospeso, come un alchimista davanti a una pozione magica e che non è certo che ciò che ha infilato nell’ampolla non gli scoppi in faccia.

E non scoppiava. Funzionava.

Più mi spingevo fuori dal preconfezionato, più customizzavo sui miei clienti e i loro reali bisogni più l’esperienza del coaching diventava vera e potente. Oggi mi rendo conto del dono enorme che questo lavoro mi ha fatto, ovvero lavorare con le persone che stanno transitando da un lavoro a un altro, dall’essere dipendenti al diventare imprenditori, dal non so più cosa voglio al riscoprirlo, da un presente non più soddisfacente a un futuro che attira ma fa paura perchè ancora non definito.

Tecnicamente si chiamano fasi di transizione, e le passiamo tutti nella vita professionale, prima o poi. Sono fasi delicatissime, in cui lavori con la carne viva, con le ferite lacerate del tuo cliente. In quelle fasi iniziali non entri con il pompaggio motivazionale “dai che ce la fai”, non arrivi con la lama affilata a sfidare, ma innanzitutto hai cura.

Hai cura del momento, hai cura delle parole, hai cura delle emozioni, hai cura dell’energia che manca e va risanata, hai cura del sogno e dell’ambizione che cercano il risveglio e il modo per diventare possibili.

La fase di transizione è il momento delicato in cui il germoglio va protetto dalle gelate e alimentato affinchè entro poco diventi un rigoglioso fiore. E’ il momento in cui la piantina apprende a cibarsi dell’acqua e del sole, autonomamente e poi a mostrarsi in tutta la sua bellezza, con fiera identità e consapevolezza.

La magia delle fasi di transizione è un miracolo di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.